info@bagua-martial-academy.com

Baguazhang

IL PUGILATO DIVINO (BAGUAZHANG)

Il Kung Fu Bagua Zhang è un’arte marziale che unisce in un corpo unico combattimento e cura della salute. Nato in Cina intorno alla metà dell’800, durante il regno Xian Feng (1851 – 1861) della dinastia Qing, questo stile si ispira alla legge dei mutamenti che anima il testo più importante della cultura tradizionale, ossia l’Yi Jing (il libro dei mutamenti). I suoi movimenti allenano alla concatenazione articolare, alla tensione tendinea ed al rafforzamento della struttura ossea e, solo indirettamente, rafforzano l’apparato muscolare – che invece costituisce l’unico scopo di quasi tutte le altre arti marziali – consentendo così di esprimere forza, senza tensione. Tale pratica agli occhi di un principiante può apparire un processo lento, perché impone di reimparare a muoversi, assecondando principi naturali. Successivamente consente di fare passi da gigante. Queste caratteristiche fanno del Kung Fu Bagua Zhang un’arte praticabile a tutte le età, con notevoli ed evidenti benefici per la salute. Infatti la fluidità dei movimenti, che consente di estendere e contrarre il corpo in maniera naturale, verso tutte le direzioni, contribuisce a migliorare la circolazione sanguigna e l’energia interna, determinando il rafforzamento dei tessuti e degli organi, regolarizzando, così, tutte le funzioni vitali dell’organismo.

L’arte del combattimento del Kung Fu Bagua Zhang è impareggiabile. Basata su comprovati principi scientifici, in armonia con le regole dei mutamenti infiniti, essa racchiude una invincibile strategia. I suoi movimenti sono come le onde del mare, continui e ininterrotti; incessante è il movimento, anche quando il corpo appare fermo. Il duro ed il flessibile si alternano perennemente e quasi all’improvviso, come lampi nel cielo. Il corpo si adegua di continuo alla ricerca dell’occasione: agile come la scimmia, feroce come la tigre, sinuoso come il drago e penetrante come l’aquila, al solo scopo di cogliere la giusta opportunità per guadagnare un vantaggio sull’avversario. Sinistra e destra, alto e basso, avanti e indietro si attraggono e si respingono con il corpo che si colma e si svuota seguendo la divina legge: è il mutamento continuo che guida nell’esecuzione delle tecniche. Solo così il Tao può compiere il suo destino.

Il Kung Fu Bagua Zhang è l’ultimo frutto della millenaria tradizione marziale cinese. Per questo è stato onorato da titoli come juequan, “il pugilato micidiale”, oppure shenquan, “il pugilato divino”, o ancora Tianxia diyi quan, “il primo pugilato al Mondo”.

Contattaci

Puoi mandarci una email e ti risponderemo il prima possibile.